Oreo Dream Pie (Torta agli Oreo)


Una ricetta facile, facile perfetta per concludere in maniera cioccolatosa ua cena tex-mex.
La torta agli oreo in realtà non ha una ricetta originale pubblica (essendo un dolce industriale) ma si riesce tranquillamente a riprodurla in casa con un risultato molto simile all'originale.
Ingredienti:
- 600 grammi di biscotti oreo
- 40 grammi di burro
- 400 grammi di formaggio spalmabile (tipo philadelphia)
- 400 grammi di panna da dolci
- 100 grammi di zucchero a velo
- 6 fogli di gelatina
- 2 cucchiaini di essenza alla vaniglia
- 2 cucchiai di latte
- glassa al cioccolato (opzionale)
Procedimento:
Separare i biscotti (circa 350 grammi) dalla loro cremina e metterla in una ciotola a parte.
Sciogliere la cremina con il burro.

Ridurre i biscotti in polvere con un mixer. Unire i biscotti sbriciolati alla cremina di burro.
In uno stampo a cerniera foderato di carta da forno, versare il composto e compattarlo per bene sul fondo della tortiera.
Riporre in frigo per un'oretta.

Montare la panna, mescolare il formaggio con lo zucchero e la colla di pesce sciolta con 2 cucchiai di latte. Unire i 2 composti.

Spezzettare i restanti oreo (circa 250 grammi) e una metà unirli al composto di panna e formaggio.

Adagiare il tutto sulla base di biscotti ben raffreddata.

Ricoprire la torta con gli ultimi oreo rimasti. Se volete decorate con della glassa al cioccolato.

Riporre il tutto in frigo per almeno 8 ore.

12 commenti:

  1. mari spiegato da te sembrare tutto facile..come si scioglie la colla di pesce?e dove si compra?
    cia la tua ammiratrice superbetta

    RispondiElimina
  2. La colla di pesce la trovi della Paneangeli e si chiama "gelatina in fogli". Si sciolgono 6 fogli in 2 cucchiai di latte tiepido poi si uniscono a panna, philadelphia e zucchero.

    RispondiElimina
  3. ma l'aroma alla vaniglia lo hai messo nel formaggio e panna vero?

    RispondiElimina
  4. provata ma non ho lavorato bene la gelatina ...non è male ma un po il sapore del philadelphia si sente.non hai mai provato col mascarpone?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao io adesso l'ho fatta e ho assaggiato il composto. io non sento affatto il sapore della philadelphia...forse perchè ho messo 2 fiale da 3 ml di essenza di vaniglia e quindi sento davvero quel sapore dolce (per non parlare della panna montata e dello zucchero a velo vanigliato)
      col mascarpone poi non viene più morbida?

      Elimina
  5. L'aroma alla vaniglia va nella panna...lavorare la gelatina è un po' difficile, poi lo shock termico non aiuta il processo...non ho provato col mascarpone...ma si puo' fare tranquillamente...:-)

    RispondiElimina
  6. ciao, potresti dirmi il ruoto di che dimensione è? grazie!

    RispondiElimina
  7. l ho appena preparata..ho assaggiato un po il composto e sa molto di philadelphia!

    RispondiElimina
  8. Risposte
    1. sì normalmente la panna da montare è già zuccherata. quindi devi aggiungere solo lo zucchero a velo per il formaggio :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...